Gennaio

GENNAIO

16 Gennaio - THIESI - Festa di Sant'Antonio Abate
Dopo il Vespro, alle nove di sera si accende il grande falò in piazza Seunis, intorno al quale si organizza un banchetto a base di carne arrosto.

16 Gennaio - BOTTIDDA - Festa di Sant'Antonio Abate nel Centro urbano
Riti in onore di Sant'Antoni 'e su fogu, che si ripetono ogni anno il pomeriggio del 16 gennaio, con il coinvolgimento di tutta la popolazione e la partecipazione di un gran numero di persone provenienti da altri centri dell'isola. Con la rituale accensione dell'unico maestoso falò sormontato dalla tradizionale croce di arance, hanno inizio i festeggiamenti in cui si mescolano il sacro e il profano. Dopo la celebrazione della Santa Messa nell'antica chiesa di Santa Maria degli Angeli, un cavaliere con l'Ardia (pane azzimo decorato e colorato di giallo) e lo stendardo di Sant'Antonio Abate guida la processione dei fedeli fino alla vicina piazza dove arde "su fagarone", intorno al quale, dopo la solenne benedizione del fuoco, ha inizio il suggestivo rito pagano di S'inghiriu de su fagarone.

20 Gennaio - BULTEI - Festa di San Sebastiano
"Gosos" (Canti religiosi in onore dei Santi), falò e benedizione delle arance e dei dolci tipici locali.

27 Gennaio - FLORINAS - Festa di Sant'Antonio Abate
Festa campestre di S. Antonio Abate, con grande falò acceso in occasione dei santi vespri e degustazione di vino locale e di arrosti.

Gennaio - TORRALBA - Festa di Sant'Antonio Abate
Sagra campestre presso il Santuario la cui costruzione viene fatta risalire al 1454 o tardo 1500, e che fu edificato come ex voto per l'aiuto divino ricevuto nel superare una grave pestilenza abbattutasi sul paese e sulla zona circostante.